Esthens Beautyart

Bellezza e arte: una relazione inscindibile

La bellezza e l’arte sono un binomio inscindibile che coesistono insieme. La bellezza non è nulla senza l’arte e l’arte non è nulla senza la bellezza. Proprio per questo motivo si ha una relazione ben precisa tra questi due aspetti.

In che modo la bellezza appaga i sensi umani?

Ragazza molto bella e affascinanteLa bellezza di un luogo, di un quadro o di un’opera artistica qualsiasi, è quella considerazione positiva che viene spontanea quando ammiriamo un qualcosa che ci piace. A volte, consideriamo meraviglioso un ambiente o un oggetto senza conoscere il significato, la cultura o la storia. Si tratta di impulsi naturali che manifestiamo quando reputiamo bello un qualcosa.

Sicuramente ti sarai soffermato ad ammirare il tramonto, il mare, un lago e altri fattori che fanno parte della natura, spesso e volentieri tendiamo a lasciare tutto ciò che stiamo facendo per vedere queste bellezze naturali in maniera estasiata.

Non soltanto i luoghi tendono a suscitare emozioni ma anche fare sport in mezzo alla natura, fare lunghe passeggiate nei boschi o nelle vicinanze di un fiume fa crescere in noi quel senso di benessere sia a livello psicologico sia fisico.

Situazioni come queste incidono sullo stato fisiologico e psicologico, in quanto ammirare la bellezza di un paesaggio mozzafiato è parte integrante della cosiddetta esperienza umana. Nello specifico quando ci ritroviamo in luoghi meravigliosi e ricchi di natura ci sentiamo come a casa, in quanto avvertiamo direttamente di essere connessi con la terra.

Il sentimento che si percepisce quando vediamo un bel paesaggio, reazione riconosciuta come stimmung, nasce nel momento in cui a quell’emozione determinata e unica che un luogo naturale è in grado di farci provare fino a quando non avvertiamo al 100% di essere parte integrante del pianeta sotto tutti i punti di vista.

La percezione della bellezza viene scaturita direttamente dal cervello, che tende a reagire in maniera autonoma, impulsiva e diretta dinanzi alla maestosità di un luogo naturale. In questa maniera una volta che ha rielaborato le immagini dona al corpo in generale quell’emozione di benessere e di positività che ci porta a considerare un ambiente meraviglioso.

Qual’è il concetto di bellezza?

Il concetto di bellezza comprende quell’emozione unica che proviamo quando consideriamo qualcosa anche che non ci appartiene o non possediamo meravigliosa. In linea generale parliamo di bellezza quando proviamo un sentimento di goduria e piacevolezza per quello che ammiriamo, nel dettaglio risulta bello quella cosa o quel paesaggio che ci rende contenti e felici anche per qualche raro secondo.

La bellezza non soltanto può interessare un paesaggio o un’opera d’arte, in quanto è possibile considerare bello anche un corpo umano sia femminile sia maschile. Ad esempio ci sono varie culture nel mondo che preferiscono la donna dalla stazza esile e snella, altre invece la apprezzano se quest’ultima possieda un corpo più in carne e dalle forme più abbondanti.

Bellezza e arte: perché questo binomio è inscindibile?

Il concetto di bellezza nell'arte e in un dipintoUn binomio che nella maggior parte dei casi tende a essere a stretto contatto da sempre riguarda la bellezza e l’arte.

Partiamo dalla parola bello, nello specifico usiamo questo aggettivo per rappresentare e comunicare qualcosa che troviamo di nostro gradimento e che quindi ci piace. In passato qualcosa che era considerato buono equivaleva anche ad essere di una bellezza unica.

Oggi invece, il binomio bellezza-arte è considerato un qualcosa di unico, ossia l’epoca attuale ha stabilito una stretta relazione tra bellezza e arte. La bellezza può essere curata in qualsiasi modo, sia con trattamenti estetici che con l’estetica avanzata. Nonostante ciò, però, è sempre preferibile optare per le soluzioni naturali per preservare il proprio corpo.

Relazione tra bellezza e arte

Successivamente è nata come concetto quello delle Belle Arti, che sono state ideate per fare distinzione tra architettura, pittura e scultura da quello che attualmente conosciamo come artigianato.

Ciò che è sempre stato certo, è che in qualsiasi epoca gli artisti sia del passato sia quelli contemporanei hanno sempre ritratto qualcosa considerata di una bellezza unica, come ad esempio persone, strutture, paesaggi.