Esthens Beautyart

Cura delle pelle: a cosa serve e come curarla correttamente

L’invecchiamento precoce è una problematica molto diffusa ed è causata principalmente da una scorretta cura della pelle. In questo articolo andremo a evidenziare tutti gli aspetti principali che ruotano attorno alla nostra pelle, focalizzando l’attenzione su come prendersi cura di questo organo così importante ed elencando i principali rimedi che permettano di ottenere ottimi risultati.

Come prendersi cura della pelle: consigli e rimedi efficaci

La pelle si può definire come un vero e proprio organo del nostro corpo e come tale ha bisogno di uno stile di vita sano e adeguato che possa aiutare a prevenire i diversi problemi che potrebbero presentarsi a livello cutaneo. Molte sono infatti le regole che andrebbero seguite per garantirsi una pelle non solo sana, ma che appaia anche giovanile, specie per le parti più esposte come viso e mani che risentono particolarmente degli inestetismi causati da molteplici fattori.

Il consiglio primario è quello di assicurarsi un lungo e sufficiente riposo notturno; dormire almeno 7 o 8 ore per notte contribuisce a rilassare la pelle, mantenendo l’epidermide più rilassata ed elastica. Il sonno può essere dunque considerato come un vero rimedio di bellezza e bellezza viso in quanto favorisce lo sviluppo dell’ormone della crescita che, a sua volta, è il principale responsabile della produzione di collagene, elemento basilare per l’estetica della pelle.

Altro rimedio efficace è bere almeno due litri di acqua al giorno; ciò permette di poter beneficiare di un corretto funzionamento dei nostri organi.

L’acqua, infatti, è ricca di sali minerali e oligo elementi, importanti alleati contro l’invecchiamento del viso e della pelle; bere molto aiuta a eliminare scorie e tossine e dona luminosità e freschezza all’incarnato. Allo stesso modo, nutrire la pelle con prodotti cosmetici specifici che favoriscano una corretta idratazione, risulta ugualmente fondamentale; garantire il giusto apporto idrico, infatti, comporta comunque l’impegno di dover trattenere l’acqua all’interno della pelle e per farlo occorre l’aiuto di questi prodotti che sono appositamente formulati per ottenere un’idratazione duratura nel tempo.

Un altro consiglio che può venire in aiuto per curare correttamente la pelle e prevenirne l’invecchiamento è smettere di fumare o almeno ridurre sensibilmente quest’abitudine. Il fumo è uno dei principali responsabili della formazione di rughe; la pelle dei fumatori incalliti, infatti, appare maggiormente spenta e pallida, in più la nicotina che viene fatta circolare nel corpo va a depositarsi nel derma, rendendo la pelle di colore giallastro e contribuendo a far sembrare l’individuo malsano e dall’aspetto trascurato. Infine, un altro rimedio efficace per la cura della pelle è quello di schermarla continuamente, proteggendola dagli attacchi dei raggi solari, specialmente nelle stagioni più calde. In tal senso, molto utili sono le protezioni solari, valide alleate per proteggere la pelle da scottature ed eritemi e da tutti gli altri danni che un’esposizione scorretta al sole può provocare al sistema naturale della pelle.

– Routine quotidiana per la pelle viso

La pelle del viso è quella maggiormente esposta ai danni che il tempo o i fattori esterni possono causare alla sua salute e al suo aspetto estetico. Pertanto, molto utile è adottare una routine quotidiana per la pelle del viso e prima di fare ciò sarà necessario capire che tipo di pelle si ha, ovvero se secca, grassa o mista, e trovare il giusto compromesso per un risultato ottimale.

Una volta appurato questo aspetto, la prima cosa da fare è adoperarsi per una pulizia del viso, da attuare quotidianamente per evitare che la pelle si secchi troppo o che accumuli impurità. Anche in questo caso è vitale conoscere a pieno le caratteristiche della propria pelle; se ad esempio si ha la tendenza ad avere uno strato cutaneo secco, è meglio evitare detergenti con schiuma e prediligere gli oli ad estratti naturali.

Terminata la pulizia del viso, si potrà poi risciacquare accuratamente la pelle e praticare la detersione con prodotti delicati e movimenti leggeri.

É importante specificare che se si pratica una pulizia per rimuovere il trucco dal viso, è necessario rimuovere tutti i residui dei cosmetici, specialmente la sera prima di andare a dormire; al contrario, la mattina, appena sveglie, è sufficiente anche solo il lavaggio del viso con l’acqua per rimuovere la parte di sebo prodotta in eccesso durante il riposo notturno.

Questi sono i principali consigli per una beauty routine quotidiana, ma non bisogna mai dimenticare che, almeno una volta a settimana, è necessario integrare questa pratica con una più profonda esfoliazione, per rimuovere completamente ogni traccia di impurità dal viso.

Perché è importante prendersi cura della pelle?

Anche se può sembrare scontato, la cura della pelle gioca un ruolo fondamentale nella vita di tutti giorni. Essa svolge un ruolo quasi psicologico in quanto rappresenta la vera barriera verso la realtà esterna; una sorta di filtro e di confine con il mondo che ci circonda. Già dai primissimi giorni di vita, la pelle ha bisogno di essere tutelata e protetta perché è la parte del corpo che più di ogni altra rimane quasi del tutto scoperta.

– Prevenzione degli inestetismi

Quando si parla di prevenzione degli inestetismi si fa riferimento al superamento di tutte quelle imperfezioni della pelle che, in alcuni casi, scompaiono col tempo, mentre in altri tendono a rimanere visibili e devono essere opportunamente curati. Questi fenomeni sono causati da differenti fattori che, molto spesso, variano in base alla tipologia di persone. Tra i più diffusi vi è sicuramente l’acne, ovvero quell’infiammazione che interessa le ghiandole sebacee ed è principalmente visibile su viso, collo e schiena.

Tale condizione può essere di natura genetica e quindi ereditaria, ma può anche avere a che fare con uno stile di vita inadeguato e che quindi ha necessariamente bisogno di ricevere la giusta cura e prevenzione.

Altri comuni inestetismi della pelle sono dovuti a macchie sul viso, rughe, smagliature, cellulite e verruche seborroiche, tutti fenomeni che possono essere efficacemente contrastati con la giusta prevenzione. Tutti questi casi, infatti, sono superabili con la corretta cura della pelle, da mettere in pratica ogni giorno con uso di prodotti poco aggressivi e con specifiche protezioni solari che difendano la pelle dai raggi UV.

– Valorizzazione di se stessi

Come abbiamo accennato, una pelle curata, lucente e distesa rappresenta non solo il primo biglietto da visita per chi ci sta attorno, ma permette anche di accrescere la considerazione che si ha di se stessi, puntando sulla propria valorizzazione. Spesso ci si lascia travolgere dallo stress della vita quotidiana e questo si riflette sistematicamente sulla propria pelle, degenerando la sua luminosità e la sua struttura. Stili di vita squilibrati, cattive abitudini, scarso riposo notturno sono tutti fattori che lasciano un segno soprattutto sulla pelle del viso, incrementando la produzione di sebo e di tanti altri fenomeni che non permettono di valorizzarsi adeguatamente.

Cura della pelle: è intelligente affidarsi a degli esperti?

Come abbiamo visto, gli inestetismi della pelle non solo sono i principali responsabili di un precoce invecchiamento cutaneo, ma alcune imperfezioni possono far sorgere sospetti che rimandano a condizioni più serie. Proprio per questo è ampiamente consigliato rivolgersi a degli esperti del settore ed effettuare opportune visite dermatologiche sia per scongiurare la possibilità di aver contratto patologie gravi, che rendere completa ed efficace ogni misura di prevenzione attraverso una guida specializzata e professionale.

Il mancato controllo della pelle potrebbe causare problematiche come la dermatite o qualsiasi altro inestetismo cutaneo.