Esthens Beautyart

Estetica avanzata: come ringiovanire il viso

Per risolvere i problemi estetici, e i più importanti inestetismi cutanei, è bene conoscere a fondo le tipologie e le modalità di funzionamento delle varie tecnologie estetiche: strumenti, macchinari e dispositivi che hanno rivoluzionato, letteralmente, il modo di concepire la cura del corpo.

Vediamo quali sono e come funzionano le attuali tecnologie utilizzate nel campo estetico.

Come funzionano le attuali tecnologie estetiche?

L’epoca dei trattamenti artigianali sul corpo, finalizzati a migliorare l’estetica e ridurre gli inestetismi cutanei, oggi è stata decisamente soppiantata dalle nuove tecnologie innovative, che attraverso trattamenti mirati permettono di ottenere ottimi risultati. Oggi i centri estetici sono un concentrato di elevata tecnologia: dotati di strumenti e dispositivi all’avanguardia, i professionisti operanti nel campo estetico permettono di ottenere trattamenti avanzati di ultima generazione.

All’interno di un centro estetico è possibile vivere un’esperienza tra dispositivi, macchinari e prodotti di bellezza ideali per migliorare il proprio aspetto fisico. Tutto ciò avviene in modo del tutto naturale senza dover ricorrere a trattamenti chirurgici. Per questo motivo le nuove tecnologie estetiche combinano tradizione e modernità, permettendo di intervenire su qualsiasi tipologia di problema antiestetico come smagliature, cicatrici e cellulite.

Quali sono le migliori tecnologie estetiche?

Vi sono tantissime tecnologie molto interessanti in ambito estetico ed ognuna ha un suo compito ben preciso. Sarà il professionista a valutare, in base alla singola situazione del soggetto, al problema cutaneo e al tipo di pelle, quale tecnologia sia meglio usare per il suo caso specifico.

Cromoterapia

Una delle più caratteristiche terapie degli ultimi anni è sicuramente la cromoterapia. Si tratta di una tecnica utilizzata nel campo della medicina alternativa con lo scopo di trattare disturbi di varia entità: nel campo estetico i colori vengono sfruttati tramite l’impiego di luci o pannelli cromo terapici, che emettono colorazioni varie, in base al problema.

In alcuni casi, il professionista sfrutta il potere dei colori applicando sulla cute dei prodotti contenenti pigmenti naturali, capaci di produrre benefici sia a livello cutaneo che mentale.

Laser

Seduta estetica con trattamento laserL’uso del laser nel corso di questi ultimi anni ha rivoluzionato il modo di concepire la cura del corpo. I laser non sono altro che fonti di luce monocromatica ad alta luminosità proiettati sul corpo, ovvero sul derma, tramite appositi dispositivi. Esistono molti tipi di laser estetico. Uno dei più innovativi sistemi laser del momento, diretti al ringiovanimento del derma, permette persino di stimolare la produzione di collagene ed elastina da parte dell’organismo (sostanze necessarie per la bellezza della pelle).

In ambito estetico gli usi che ne vengono fatti sono davvero tanti, anche se i più comuni e frequenti sono i seguenti:

  • laser ai fini di epilazione definitiva;
  • laser per la rimozione delle vene varicose e capillari: rimuove macchie e rughe;
  • laser per contrastare il rilassamento cutaneo: rimodella il corpo, ringiovanisce i tessuti, elimina cicatrici, segni post-acne e rimuove tatuaggi.

I risultati che ne derivano sono immediati. Il laser permette di ottenere luminosità, compattezza e morbidezza.

Elettrostimolazione

L’elettrostimolazione è un’ulteriore tecnica finalizzata a migliorare i tessuti cutanei e contrastare la rilassatezza della pelle. Lo scopo delle varie sedute è quello di rimodellare il fisico; si tratta, infatti, di un trattamento effettuato tramite un particolare apparecchio, chiamato “elettrostimolatore”. Questo, una volta applicato sulla pelle, riesce a stimolare le contrazioni muscolari, contrastando la cellulite e rendendo la pelle tonica ed elastica.

Radiofrequenza

Seduta di radiofrequenzaLa radiofrequenza estetica consiste in un’ulteriore tecnologia ai fini estetici, non invasiva e indolore, capace di rallentare il naturale processo di invecchiamento cutaneo. È una tecnica innovativa, che viene usata soprattutto in caso di rilassamento cutaneo, cellulite, cicatrici e smagliature. Essa è molto efficace come revitalizzante, detossinante, tonificante e snellente.

Il suo funzionamento si basa sull’emissione di un campo elettromagnetico capace di provocare un aumento di temperatura nel derma, solleticando i processi naturali di rigenerazione cutanea.

Il trattamento, sfruttando il calore, è in grado di migliorare il tessuto della cute, svolgendo al contempo un elevato effetto anti-age, tonificante ed elasticizzante. Ogni ciclo di lavoro di radiofrequenza dura dai trenta ai sessanta minuti.

Ultrasuoni

Il trattamento a ultrasuoni viene usato per migliorare l’aspetto estetico della pelle del viso, del collo e del decolleté. Si tratta di una tecnologia basata sull’impiego di un sistema capace di pulire profondamente la cute, eliminando le imperfezioni tramite un leggero scrub. Esso riduce le rughe e produce un immediato effetto lifting, stimolando anche il metabolismo delle cellule.

Gli ultrasuoni, veicolati a fondo nel derma tramite una sonda speciale, rispettano la pelle e sono innocui per la salute. Durante il trattamento si può avvertire soltanto un leggero formicolio o calore.

Funziona anche per ridurre le antiestetiche borse sotto gli occhi.

Tecnologie estetiche: rischi e benefici

Uno dei principali benefici delle tecnologie estetiche, che permette di differenziarle dai metodi usati nella chirurgia estetica, è dato dall’assenza totale di controindicazioni ed effetti collaterali. Le tecnologie estetiche sono infatti sicure per la salute, a differenza della chirurgia estetica, e sono indolore. Con tutti gli strumenti sopracitati è possibile risolvere una grande molteplicità di inestetismi ma bisogna individuare quelle più adeguate al singolo caso.

I trattamenti di estetica avanzata non presentano rischi per la salute: in seguito a ogni trattamento, seduta dopo seduta, si ottengono risultati visibili e duraturi.

In che modo i centri estetici utilizzano le nuove tecnologie?

Ingresso del centro estetico EsthensI macchinari a disposizione dei centri estetici sono molto vari e in continua evoluzione. Le nuove tecnologie estetiche vengono usate in base al problema individuale del cliente, anche tenendo conto del tipo di pelle.

I professionisti, infatti, possono beneficiare di tecnologie estremamente evolute, che consentono di gestire i problemi estetici garantendo efficacia e sicurezza.

Attraverso la combinazione di tecnologie di base e di strumenti di nuova generazione, i centri estetici riescono ad offrire ai pazienti trattamenti estetici corpo sempre più efficaci. Questo succede perché in campo estetico vengono effettuate costantemente nuove ricerche, in grado di introdurre nuovi macchinari innovativi.

Bisogna sapere inoltre che, sebbene vi siano sostanziali differenze tra “chirurgia estetica” e trattamenti estetici, in alcuni casi le due discipline sono complementari perché usate in associazione per fornire risultati migliori. Il lavoro dei professionisti nel campo estetico, d’altra parte, è facilitato dall’impiego di macchinari sempre più evoluti e innovativi.